le cantine

grotte

Esiste un luogo magico nel Vulture, in Basilicata, dove la cultura, le tradizioni e l’anima generosa di un territorio si raccontano attraverso il cibo. È Il Parco Urbano delle Cantine di Rapolla.
La magia di un borgo in festa, lo scenario meraviglioso e suggestivo delle grotte-cantine di Fosso Tiglia e di via Monastero, scintillanti di mille candele, rendono l’evento, giunto alla sedicesima edizione, un’esperienza sensoriale a 360 gradi. Da quelle antiche pietre trasudano profumi e sapori della tradizione. Il vino, innanzitutto, ma anche la castagne, i funghi, gli ortaggi autunnali. Gli animatori delle cantine raccolgono l’eredità di un popolo sincero e orgoglioso. La storia, la tradizione eno-gastronomica, il senso dell’accoglienza, l’unicità di un territorio, la valorizzazione delle materie prime locali sono gli elementi chiave, la vera anima dell’evento. Che lega a filo doppio i sapori e i saperi di una volta e li proietta nel presente. Ogni anno si sperimentano modalità sempre nuove di comunicare le tradizioni e la cultura del cibo, senza trascurare il cibo per la mente, con proposte culturali ed artistiche innovative e coinvolgenti.

Un occasione di svago. Ma anche un’opportunità unica per riscoprire quei sapori dimenticati di un tempo, il piacere di stare insieme e condividere momenti e semplici gesti, cercando di recuperare l’aspetto più autentico della vita.

Il Parco Urbano delle Cantine.
Una straordinaria esperienza dei sensi.