ABBIAMO SCELTO PER VOI…a cura di “Alta Events”

Posted by admin | Posted in eventi 2017 | Posted on 24-09-2017

0

ABBIAMO SCELTO PER VOI…

Concerti
7 Ottobre Agostino Gerardi Terrania
8 Ottobre Etnikantaro

Musica nel parco
7 Ottobre Duetto Lucano
7/8 Ottobre Marco Valvano
8 Ottobre Associazione Palcoscenico DJ Max e Luisax
7/8 Ottobre Arturo Forcillo
7/8 Ottobre Mauro Ala
7/8 Ottobre I F’ST’NIDD Lavellesi

Gruppi folkloristici
7/8 Ottobre I F’ST’NIDD Lavellesi
8 Ottobre DragonFolk

Spettacolo di magia
7/8 Ottobre Mago Robbe

Spettacolo Guinnes dei primati
8 Ottobre Cosimo Ferrucci

Bande e Street Band itineranti
7 Ottobre Banda San Michele Arcangelo di Rapolla
8 ottobre Banda Municipale città di Rapolla
8 ottobre Banda P.Cerone di Rapolla

Via degli artisti di strada 7/8 Ottobre
Mimo giocoliere equilibrista sputafuoco Roberto Po
Danza del fuoco, del ventre e cura delle pietre Antonella Petrazzuolo
Trapezio, tessuto e sfera gigante Alessandra Spaltro
Trampoli e statua vivente Floriana e Alessandra
Parata con trampoliAlessandra, Floriana e Roberto Po
Spettacolo di bolle / burattini Fortunato e Daniela (Taaluma Party)
Dimostrazioni Antichi Mestieri
Trasformazione del Latte Anna Intana
Pigiatura a piedi nudi Associazione “Scusate il Ritardo”

Rievocazioni storiche 8 ottobre
Spettacolo gruppo Arcieri storici “Turris Maior” di Torre Maggiore
Corteo storico e Spettacolo musici sbandieratori e spadaccini “I Federiciani”di Lucera
Spettacolo di Falconeria “De Arte Venandi” di Melfi

event

Domenica 8 ottobre 2017 ore 20.00 Etnikantaro

Posted by admin | Posted in eventi 2017 | Posted on 23-09-2017

0

La musica può toccarci prima dell’articolazione verbale dei nostri pensieri. È l’origine della metafora della risonanza, dalla quale impariamo cosa vuol dire essere in accordo con il mondo. Percepiamo la musica a livello emotivo prima di poterci esprimere attraverso essa. Ci muoviamo ritmicamente con essa prima di rendercene conto. (J. Attali)

Il gruppo  di musica etnopop, ETNIKANTARO, formatosi nel territorio dell’Alta Murgia di Gravina in Puglia, nasce nella sua formazione attuale di 9 elementi nel 2005.

Il nome ETNIKANTARO indica, in un modo chiaro ed inequivocabile, la vocazione del gruppo: diventare un grande contenitore (càntaro, appunto, tipico contenitore pugliese in terracotta) in cui poter raccogliere musiche e testi appartenenti a culture e a tradizioni popolari del nostro territorio e dei paesi appartenenti al bacino del Mediterraneo.

etni

Domenica 8 ottobre 2017 – ore 16.00- Spettacolo di Cosimo Ferrucci con il suo nuovo Guinness World Record

Posted by admin | Posted in eventi 2017 | Posted on 22-09-2017

0

Domenica 8 ottobre 2017 – ore 16.00- Spettacolo di Cosimo Ferrucci con il suo nuovo Guinness World Record

Tutti i crismi dell’ufficialità, arrivati direttamente da Londra, hanno permesso all’atleta biscegliese Cosimo Ferrucci di inserire nuovamente il proprio nome all’interno del libro infinito dei “Guinness World Record”, dopo aver sfoderato una prestazione ai limiti delle potenzialità umane.

Nel corso della manifestazione “Westing World Record – Il giorno dei record” lo sportivo biscegliese ha migliorato il precedente Guinness World Record appartenente al canadese Lapadat, abile a realizzare 5 ripetizioni sulle gambe sollevando una tribuna occupata da 10 ragazze di 50 chili ciascuna. Impresa riuscita con Cosimo Ferrucci in grado di superare il suo predecessore, eseguendo ben 7 squat con la forza dei quadricipiti, tirando su un impianto su cui erano sedute undici ragazze del peso di oltre 50 chilogrammi ciascuna, per un totale di ben oltre 550 chili, limite minimo consentito per superare la prova.

A prendere visione dell’esibizione, una giuria composta da tre persone, in grado di verificare e cronometrare attentamente i diversi tentativi di record. Tutta la necessaria documentazione scritta, supportata da una galleria video-fotografica, è stata prontamente inviata nella capitale inglese, sede centrale del “Guinness World Record”, per l’approvazione ufficiale dei record mondiali.

Si tratta di un nuovo momento di gloria per l’atleta biscegliese ed una piacevole conferma, data la sua presenza nell’olimpo dei record già dal 2010 quando riuscì a strappare 32 elenchi telefonici in 2 minuti, portando a casa il titolo mondiale. Prestazione migliorata qualche mese dopo con la bellezza di 33 registri divisi in duenell’arco di 120 secondi.

ferrucci

7 /8 ottobre 2017 dalle 18 -La via degli Artisti di Strada

Posted by admin | Posted in eventi 2017 | Posted on 22-09-2017

0

magia

Sabato 7 ottobre 2017 Musica e folklore con la partecipazione straordinaria di Agostino Gerardi Agostino

Posted by admin | Posted in eventi 2017 | Posted on 22-09-2017

0


Sabato 7ottobre 2017 dalle ore 19.00 alle 24.00 | Musica e folklore con la partecipazione straordinaria di Agostino Gerardi

“Agostino Gerardi “Terranìa”, una realtà lucana che fin dalle origini racconta la tradizione e la storia in musica, con l’intento di tramandare ciò che è stata ed è tutt’ora la nostra terra.

Terra del silenzio, di un silenzio eloquente caratterizzato dal suono di una campana in lontananza, dal vento che delicatamente attraversa campi di grano custoditi dall’alto dal volo circoscritto di un’aquila, dalle onde del mare che s’infrangono sugli scogli o semplicemente dallo zirlio dei grilli o dall’ululato di un lupo, animale peculiare di questa terra, selvaggio, ma fedele per tutta la vita a ciò che gli appartiene e che protegge. Terra dai mille colori: il rosso ci porta ricordi un pò obsoleti come la scintilla delle armi da fuoco dei briganti che si muovevano scrupolosamente tra le montagne rocciose e nei verdi boschi dove vi era e vi è tuttora una luce paglierino, delicata e mite e dove il cielo come il mare così cristallino pare lontano, ma basta scostare una felce per ritrovar subito l’azzurro di un ruscello o di un lago; paesaggio che si addormenta al tramonto con colori che tutti conoscono, ma che molti non sanno vedere.
gerardi

Programma 2017

Posted by admin | Posted in eventi 2017 | Posted on 22-09-2017

0

Sabato 7 ottobre 2017

  • ore 9.00
  • Visita alla Cooperativa Rapolla Fiorente
    “Degustazione Pane e Olio in frantoio”
  • dalle ore 10.30
  • Dimostrazione e degustazione del primo olio annata 2017 presso ” Il vecchio Frantoio”
  • ore 11.00
  • Visita guidata centro storico: Cattedrale, chiese di Santa Lucia, Annunziata, San Biagio.
  • ore 13.00
  • Apertura Parco Urbano delle Cantine
  • ore 13.30
  • Tutti a tavola presso le suggestive grotte-cantine di via Monastero con pranzo turistico di prodotti tipici locali.
  • Apertura stands e degustazione di caldarroste
  • dalle 16.00 alle 24.00
  •  Musica e spettacoli itineranti in tutto il Parco con Street Band cittadine, gruppi folkloristici e artisti di strada
  • ore 17.00
  • Dimostrazione della trasformazione del latte con antichi metodi tradizionali
  • ore 17.30
  • Apertura strada degli Artisti in Via Monastero a cura di Roberto Po
  • ore 19.00
  • Tradizione&Antichi mestieri  – Pigiatura dell’uva in costume tipico
  • dalle 19.30 alle 24.00
  • Musica e folklore con la partecipazione straordinaria di Agostino Gerardi
 
Domenica 8 Ottobre 2017
  •  ore 9.00 
  • Visita alla Cooperativa Rapolla Fiorente“Degustazione Pane e Olio in frantoio” .
  •  Visita guidata centro storico Cattedrale, chiese di Santa Lucia, Annunziata, San Biagio
  •  ore 9.30 
  • Concerto bandistico itinerante per le vie del Paese
  • ore 10.30 Villa Comunale “F. Albis”
  • Spettacolo gruppo Arcieri storici – “Turris Maior” di Torre Maggiore
  • Spettacolo musici sbandieratori -“I Federiciani” di Lucera
  • Spettacolo di Falconieria – “De Arte Venandi” di Melfi
  • dalle ore 10.30
  • Dimostrazione e degustazione del primo olio annata 2017 presso ” Il vecchio Frantoio”
  • ore 11.00
  • Tradizione&Antichi mestieri  – Dimostrazione della trasformazione del latte con antichi metodi tradizionali
  • ore 12.00
  • Arrivo dei gruppi nel Parco con Spettacolo degli  sbandieratori
  • ore 13.00
  • Apertura stands e degustazione di caldarroste
  • Tutti a tavola presso le suggestive grotte-cantine di via Monastero con pranzo turistico di prodotti tipici locali
  • ore 15.00
  • Partenza del Corteo Medievale  da via A.  Moro, centro storico del paese e arrivo con sfilate di tutti i gruppi presso il Parco Urbano delle cantine
  • ore 16.00
  • Spettacolo di Cosimo Ferrucci con il suo nuovo Guinness World Record
  • ore 16.15
  • Arrivo Corteo Storico nel Parco con Spettacolo dei falconieri, sbandieratori e spadaccini
  • ore 16.30-24.00
  • Musica e spettacoli itineranti in tutto il Parco con Street Band cittadine, gruppi folkloristici e artisti di strada
  • ore 17.00
  • Tradizione&Antichi mestieri  – Dimostrazione della trasformazione del latte con antichi metodi tradizionali
  • ore 18.00
  • Apertura strada degli Artisti in Via Monastero a cura di Roberto Po
  •  19.00
  • Tradizione&antichi mestieri –  Pigiatura dell’uva in costume tipico
  • ore 21.00
    Rievocazione storica della distruzione di Rapolla a.d. (1253-1254) dell’assalto degli arcieri di Galvano Lancia a Rapolla

        …fino alle 24.00 Si Beve, Si Mangia e Si Balla!

Buon divertimento!!!

interno

Parco urbano delle cantine di Rapolla 7-8 ottobre 2017

Posted by admin | Posted in Senza categoria | Posted on 12-09-2017

0

PARCO URBANO DELLE CANTINE DI RAPOLLA 
7/8 OTTOBRE 2017

Esiste un luogo magico nel Vulture dove la cultura, le tradizioni e l’anima generosa di un territorio si raccontano attraverso il cibo. È Il Parco Urbano delle Cantine di Rapolla.

Seguici, il nostro programma è in fase di aoggiornamento. Tante sorprese ti aspettano.

Il Parco Urbano delle Cantine.
Una straordinaria esperienza dei sensi.
marchio-ed-17

Spazi parcheggio auto e camper

Posted by admin | Posted in eventi 2016 | Posted on 29-09-2016

0

Lo staff del Parco Urbano delle Cantine mette a disposizione dei visitatori delle ampie aree di parcheggio nella zona cimitero per le auto e nella zona campo sportivo per i camper (area attrezzata di servizi e servizio navetta gratis) Consultate la mappamappa

Programma 2016

Posted by admin | Posted in eventi 2016 | Posted on 23-09-2016

0

6x3

Venerdi 7 ottobre 2016

  • ore 18.00
  • Apertura Parco Urbano delle Cantine
  • ore 17.30
  •  Concerto bandistico itinerante per le vie delle grotte cantine a cura della  banda ” Concerto Musicale Pasquale Cerone ” di Rapolla
  • 20.00
  • Tutti a tavola
    Apertura tavernette presso le suggestive grotte-cantine di via Monastero con degustazione di prodotti tipici locali.
  • ore 20.30
  • I “Mariglia” Pizzica Salentina
  • ore 21.15
  • I “Terraemares” Etno folk Music

Sabato 8 ottobre 2016 – 21.00 “Tarantolati di Tricarico” Taranta World Music

Posted by admin | Posted in eventi 2016 | Posted on 14-09-2016

0

Nel 2015 sono stati scelti dalla regione Basilicata come ambasciatori della musica e della cultura Lucana per l’EXPO 2015 nel padiglione Italia: è loro il brano ufficiale per la Capitale europea della Cultura “Matera 2019”

I Tarantolati di Tricarico nascono in Lucania nel 1975 e sono tra le formazioni in attività più longeve della scena musicale italiana. Autentici interpreti della Taranta Lucana, negli anni ’70 sono stati pionieri di uno stile creativo unico, caratterizzato da ritmiche trascinanti, ossessive, dalla presenza scenica travolgente e coinvolgente, con i tamburi in primo piano e le voci maschili all’unisono, nella ripetizione evocativa dei versi della tradizione quasi fossero dei mantra. Uno stile che è entrato a far parte a pieno titolo della tradizione della Basilicata e dell’intera penisola, raccogliendo le entusiastiche critiche di tanti esperti internazionali. Senza falsi pudori, negli scorsi quattro decenni hanno saputo tanto essere interpreti dei canti degli anziani, quanto confrontarsi con le ritmiche e le poetiche della World Music, portando i loro spettacoli, oltre che nei festival e nelle rassegne più importanti di tutta Italia, sui palcoscenici d’Europa, Stati Uniti, Brasile e Russia.
Il cuore della tradizione di Tricarico, i tamburi, le celebrazioni laiche e pagane restituite al calore di piazze affollate, che portano in sé anche lo spregio per le ingiustizie quotidianamente subite dagli ultimi, sempre nel vivo pulsare del presente e lontano dalle stanche riproposizioni da museo etnografico.

tarantolati